Finora ci avete visitato in 255246.

Altri partner

Statistiche

Finora ci avete visitato in 255246.

Servizi Riservati

Meteo in diretta

La Tmb riparte ancora da Guglielmo Cicorella

14/05/2020

Terza stagione per l'allenatore tarantino
Pandemia a parte, la stagione 2020/2021 della Tmb Monselice , è ufficialmente iniziata con la conferma per il terzo campionato consecutivo di Guglielmo Cicorella alla guida tecnica. Il tecnico tarantino ma oramai monselicense di adozione riprenderà quindi un lavoro che è stato bruscamente interrotto ma di fatto solo in palestra visto che Guglielmo non ha mai perso il contatto con allenatori ma soprattutto con i giocatori grazie alle tantissime videoconferenza che hanno fatto sentire la vicinanza della società a tutto l’ambiente. Abbiamo quindi fatto una chiacchierata generale su quello che è stato e quello che sarà il prossimo anno.
Facciamo prima un piccolo passo indietro con il campionato che di fatto finisce il 15 Febbraio con la quinta vittoria consecutiva dopo un girone d’andata decisamente incolore. Cosa ti è rimasto del “vecchio”campionato ?
Rimane l’amaro in bocca , ma anche la consapevolezza  del lavoro fatto e dei progressi che la squadra ha fatto .È difficile trovare un gruppo che dopo un periodo difficile e a digiuno di vittorie , ha lavorato maggiormente , senza polemiche , con umiltà , e che ha reagito con personalità conquistando la dignità perduta sul campo. C’è da fare una distinzione tra l’aspetto tecnico è quello umano .Dal punto di vista umano il gruppo di quest’anno ha risposto in maniera eccezionale ed è veramente un orgoglio per noi sapere che tutti i ragazzi sarebbero contenti di restare con noi anche in futuro  , quindi di conseguenza per la costruzione non solo della serie B ma di tutte le squadre si valuta prima l’aspetto umano poi il resto , per creare gruppo solidi. 
Mai come in questo periodo il mercato di fatto è iniziato sotto traccia almeno un mese fa che squadra farete o avete in mente di fare tu e il Ds Cibin ?
Dal punto di vista tecnico Il progetto di squadra che avevamo in mente nella scorsa stagione quando è stato possibile attuarlo ha funzionato .Purtroppo a causa degli importanti infortuni ( Drago ndr ) e del periodo di rodaggio di alcuni giocatori inattivi da tempo  , non abbiamo saputo esprimerci per mesi. L’idea quindi è continuare nel nostro progetto tecnico inserendo pochi tasselli ma di qualità che permettano al resto della squadra di esprimersi meglio il tutto però mantenendo un Fair Play finanziario rigoroso.
A tuo avviso che campionato ne uscirà quest’anno visto il girone a 12 e probabilmente, chi potrà inserirà molti giovani ?
Io credo che sarà un campionato dove i valori saranno sempre più livellati , è un trend che nelle ultime stagioni si sta verificando sempre più spesso , ci sono tante squadre nel raggio di pochi chilometri quindi per forza di cose di giocatori si “spalmano” in tutte le società . Sicuramente molte società a causa della crisi finanziaria opteranno per squadre più giovani. Anche se non dovrebbe essere una crisi finanziaria ad orientare le società verso un allestimento più  green vedo il lato positivo  e credo che in fondo questa situazione sarà buona perché potrà aiutare dei giovani atleti ad emergere.Noi  negli ultimi tre anni abbiamo inserito quasi tutti atleti Under 23 facendo esordire in serie B tre ragazzi del 2002 uno del 2000 . Queste sono le nostre vittorie più belle .
 Il tuo ruolo è anche quello di responsabile del settore giovanile, un settore che mai come quest’anno stava raccogliendo i frutti del tanto lavoro di almeno due anni. Anno perso oppure la “rabbia” di ritornare ancora più competitivi ?
La stagione è che si è interrotta è stata probabilmente la più entusiasmante dal punto di vista del settore giovanile.Dopo diverse stagioni siamo riusciti a conquistare  l’accesso ai gironi di eccellenza con L’under 14 e con l’under 16 e lo abbiamo sfiorato perdendo in finale con l’under 18 , inoltre abbiamo “ concluso il campionato di under 15 da primi in classifica .Il frutto dei nostri risultati e sicuramente la prova che il progetto giovanile targato “Monselice volley “ ma inserito nel contesto consortile  di Dinamica volley funziona. Solo attraverso la sinergia con i nostri partner ( Volley Pozzonovo, Aesse Solesino , Abc La Fenice e San Pietro Viminario ) e il duro lavoro dello staff è stato possibile allestire delle squadre di qualità che rappresentassero il territorio .Non è un caso che ragazzi anche di altre provincie si sono uniti alla nostra causa , venendo di loro spontanea volontà ... è motivo di orgoglio È stato anche un anno eccezionale dal punto di vista dei centri di qualificazione poiché abbiamo visto diversi atleti selezionati nella rappresentativa provinciale alcuni atleti convocati per allenamenti nel sezione regionale e addirittura un atleta Monselicense  Diego Marcetic convocato dalla selezione nazionale allievi .. Va dato merito allo staff composto da ottimi allenatori che sono uomini e donne super , e alla dirigenza che ci ha sempre supportato .
Per la fascia promozionale abbiamo ulteriormente incrementato i numeri garantendo un futuro roseo in tutti i sensi visto che da quest’anno partirà anche il femminile  cosa incredibile ed entusiasmante per noi ! In sintesi credo che la sinergia tra una dirigenza attenta ai valori fondamentali e alla crescita dei ragazzi con uno staff propositivo e orientato verso il lavoro è un ulteriore tassello per la crescita di qualcosa di importante . Mi permetto di citare una persona su tutti per il settore giovanile con il quale ho condiviso e imparato molto: il Professor Gusella che  in questi anni ci mette sempre “sotto pressione “...    ma questi sono i risultati straordinari.

E per finire, visto che sono stato un po' lungo …sono orgoglioso di allenare la squadra del mio paese “adottivo” e ringrazio soprattutto lo staff ( Bottaro, Caldon ,Paiarin, Trovò, Canazza ,Semeraro ) per il lavoro svolto e per il supporto essenziale , e tutti i giocatori per la serietà e per l’impegno . A Roberto Cibin sono grato per la fiducia che mi ha sempre dimostrato , nelle difficoltà avere un dirigente leale e capace che ti infonde sicurezza e tranquillità è fondamentale ! 
Spero infine di poter restituire a lui e al presidente Franco Ennio attraverso i risultati la fiducia confermata per la 3 stagione consecutiva al timone della Tmb sempre nostro magnifico sponsor.
 
 
 
 
 

Partner principali

Squadre 2018

Links

A.S.D. Monselice Volley 86 - Via Cristoforo Colombo ,74 - 35043 - Monselice (Pd) - Email info@monselicevolley.it
Codice FIPAV 060240175 - Anno Fondazione 1986 - C.F. 02119270284 -

Sito generato con sistema PowerSport