Finora ci avete visitato in 291115.

Altri partner

Statistiche

Finora ci avete visitato in 291115.

Servizi Riservati

Meteo in diretta

Storia della società

Pagina curata da Roberto Cibin e Gianluca Trovò

Le origini della pallavolo a Monselice risalgono al 1969 in circostanze anche fortuite, se consideriamo che a quel tempo non esisteva a Monselice alcun impianto sportivo se non le palestre delle scuole medie frequentate proprio da quel gruppo di ragazzi che avevano come insegnate di educazione fisica il prof. Giuliano Polato il quale ebbe l’intuizione di partecipare ai primi giochi della gioventù anche con una squadra di pallavolo e come allenatore Fulvio Vocetti che anche negli anni a seguire sarà il tecnico della nascente società pallavolistica. Con loro e grazie alla ristrutturazione fatta in quegli anni alla palestra del patronato, nella quale ci allenavamo, quel gruppo compì l’impresa di aggiudicarsi il titolo di Campioni d’Italia nella prima edizione dei Giochi della Gioventù di Roma del 1969 appunto. Dieci furono i ragazzi che partirono per quella splendida impresa ma molti di più erano quelli che quell’esperienza avevano condiviso per tutte le fasi di qualificazione e nel periodo subito successivo creando un movimento pallavolistico per quei tempi forse unico nel veneto. Dopo quel bellissimo risultato seguirono due titoli regionali e nel 1972 quello di campioni d’Italia Juniores.
Per un decennio la pallavolo monselicense conobbe solo successi facendo parlare di se anche al di fuori dell’ambito regionale, riuscendo in pochi anni a disputare il campionato di serie B. In questo periodo molti sono gli atleti di buon livello approdati a Padova nel Petrarca volley o comunque militanti in campionati nazionali, sopra tutti ricordiamo Daniele Donato passato al Petrarca Padova di A giovanissimo e che oltre alla massima serie si è distinto anche nella nazionale.
Insomma dobbiamo essere fieri perché la scuola pallavolista di Monselice ha saputo distinguersi e farsi apprezzare anche in altre realtà. A questo periodo di tronfi però seguono anni bui per il volley di Monselice, le difficoltà economiche innanzi tutto già da tempo minavano la società che aveva dovuto affrontare campionati nazionali contando su qualche benefattore ma soprattutto sulla passione e il volontariato di pochi. La mancanza di stimoli e di rinnovamento e non ultimo il pubblico che nonostante i successi conseguiti non è mai stato generoso con questo sport spesso distolto a torto o ragione dagli eventi calcistici ha fatto si che un’epoca di successi si chiudesse con molti rammarichi. Così nel 1981 tocca all’allora indimenticato presidente Giorgio Oscar Conti la scelta difficile di operare una fusione con la vicina Este che avendo maggior mezzi economici si ritrovò un gruppo di atleti di prim'ordine. (ndr. ricordo di aver assistito a qualche incontro ma non mi vergogno a testimoniare il mio grande rammarico nel vedere che quella squadra militante in B giocava con 4 atleti di Monselice su sei ).
A Monselice in quegli anni si vivacchia gestendo il quotidiano e portando avanti un nome che aveva conosciuto fasti, l’attività riparte dal settore giovanile e dalle categorie più basse. Così nel 1986 un gruppo di ex Paolo Turra, Roberto Cibin, Pierluigi Brunazzo, Roberto Gusella, Daniele Gusella, Gilberto Gusella, con presidente l’allora assessore allo sport Walter Cocchio rifondano la società, l’attuale MONSELICE VOLLEY ‘86. Negli anni seguenti si susseguiranno alla guida della società, Ivano Castello, Bernardo Pertile ex atleta di serie A.
Gli sforzi per ritornare ai fasti di un tempo non dettero grandi soddisfazioni. In questo periodo gli unici a salvare l’onore della nostra societa’ sono ancora una volta i piu’ giovani. Importante il traguardo dell’allora Under17 che riusci a disputare le finali nazionali a Fanano.
Gli anni passano e arriva il titolo provinciale Juniores. Gli storici avversari del Petrarca devono arrendersi alla forza della nostra squadra. Molti di questi atleti vengono progressivamente inseriti nella prima squadra . La scalata inizia dalla serie D. Tra gli iniziali alti e bassi si intravede il vero obiettivo: arrivare in alto. Il presidente di allora Franco Barbin si immerge anima e corpo in questa avventura. Praticamente in quattro campionati si passa dalla serie C2 alla serie B1. Molti gli atleti anche di fama che hanno l’onore di vestire la maglia della nostra società. Come non ricordare il palleggiatore Savoia, lo schiacciatore Orlandi, Max Vitali, il centrale Roberto Bisello, Mario “gomma” Meneghin, Fabio Vianello e il nostro capitano e monselicense doc Marco Lazzari. Tutti giocatori che hanno portato esperienza all’interno di gruppo splendido e guidato per molti anni da Ruggero Tosi. Sfogliando la pagina del settore giovanile troviamo anche qui grandi soddisfazioni.
In sei anni sono arrivati 2 titoli Under 13, 1 in Under 12, 1 in Under 14 e tre secondi posti, tra Under 12 e 14, grazie e soprattutto al lavoro di Cinzia Businaro e Federica Tisato sotto la super visione del Prof. Daniele Gusella. Nel 2001, invece,  e’ arrivato il titolo provinciale Under 15 , il secondo posto nelle finali regionali sempre con L’under 15 e la ciliegina del titolo italiano categoria UISP . Il 2002 ha visto l’amara retrocessione della prima squadra dalla serie B1 alla B2 ma le soddisfazioni nel settore giovanili non sono venute meno visti i due secondi posti dell’Under 17 nelle rispettive manifestazioni provinciali e regionali. Da “campioni” anche il campionato di Terza Divisione che ha visto primeggiare i nostri atleti con nessuna sconfitta e soli 6 set al passivo.
Nel campionato 2002-2003 la squadra militante in serie B2 conquista una promozione inattesa in B1 e nella stagione 2003-2004 alla guida della società subentra Roberto Cibin che condurrà la società fino al 2014 in questo decennio sono stati disputati tre campionati di serie B2 e 8 di B1, ingaggiando atleti di livello nazionale quali il palleggiatore Paolo Ferrioli, il centrale Loris Basso, gli schiacciatori Cosimo Gallotta e Andrea Garghella.
Nel settembre del 2014 infine il testimone passa a Ennio Franco che dopo 8 campionati di serie B sotto la sua guida suggellerà la sospirata e storica promozione in A3.
Ci si attiva subito per un cambio di passo, attuando le prescrizioni imposte dalla Lega pallavolo, il presidente riorganizza la società per affrontare nuove sfide, arriva il primo atleta straniero….
L’avventura continua…..       
 
 
 

Partner principali

Prenotazione Abbonamento

Da subito potete prenotare il vostro abbonamento. Per il ritiro verrete contattati via mail con tutte le informazioni necessarie.
per prenotare CLICCA QUI

Attività S3

Inizia
Si stabilizzano gli allenamenti dei bimbini e bambine più piccoli che avranno a disposizione due giorni tutti per loro in palestra .  LUNEDI E GIOVEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 PER  i gruppi MInivolley (ora S3) mentre Under 12 stessi giorni ma dalle 18.30 alle 19.45 presso la palestra Kenendy 1 (Vecchia)

Links

A.S.D. Monselice Volley 86 - Via Cristoforo Colombo ,74 - 35043 - Monselice (Pd) - Email info@monselicevolley.it
Codice FIPAV 060240175 - Anno Fondazione 1986 - C.F. 02119270284 -

Sito generato con sistema PowerSport